CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO1) Oggetto del contratto. La stazione di lavaggio, effettua a favore della Ditta di Trasporti il lavaggio di cisterne, compiendo una serie di operazioni finalizzate
alla rimozione dei residui di carico all’interno delle stesse, in modo da renderle disponibili per il successivo trasporto. La cisterna si considera “pulita” quando, da un ispezione effettuata dai passi
d’uomo della cisterna stessa, non si rilevano tracce visibili od odori dell’ultimo prodotto trasportato o degli agenti di lavaggio utilizzati. 2) Responsabilità. La stazione di lavaggio esegue il lavaggio della
cisterna sulla base delle indicazioni fornite dal conducente del mezzo; non è pertanto responsabile per eventuali danni derivanti da mendace o inesatta dichiarazione sull’ ultimo prodotto trasportato, sul
prodotto da caricare o sullo stato della cisterna. La Ditta di Trasporti è responsabile per eventuali danni che la stazione di lavaggio possa subire a seguito di mendaci o inesatte dichiarazioni fornite dal
conducente del mezzo circa le merci trasportate nei carichi precedenti o circa le condizioni delle cisterne.La Ditta di Trasporti è responsabile per i danni derivanti dal mancato rispetto da parte del
conducente del mezzo dei divieti e delle istruzioni impartite dal personale operante presso la stazione di lavaggio durante la permanenza del veicolo presso la stessa (es. danni da spargimento del
prodotto contenuto nella cisterna, danneggiamento impianti e/o attrezzature presso la stazione di lavaggio, danneggiamento altri veicoli).3) Accettazione. Il servizio s’intende accettato dalla Ditta di
Trasporti al momento della consegna del veicolo dopo il lavaggio della cisterna, a seguito dell’apposizione da parte del conducente del mezzo della propria sottoscrizione sul documento di lavaggio.Una
volta che il veicolo ha lasciato la stazione di lavaggio, quest’ultima non ha più alcun controllo sulla cisterna; è pertanto responsabilità della Ditta di Trasporti, nella persona del conducente del mezzo,
mantenerla integra fino al successivo utilizzo, provvedendo autonomamente (se necessario) alla relativa sigillatura della cisterna. Conseguentemente la stazione di lavaggio non è responsabile in caso
di eventuale inquinamento del prodotto successivamente caricato.4) Legge applicabile. Il presente contratto è regolato dalla Legge Italiana. 5) Foro competente. Competente a decidere in ordine alle
controversie che dovessero sorgere dal presente contratto sarà esclusivamente il Foro di residenza della stazione di lavaggio6) Disposizioni finali. Le presenti condizioni generali di contratto vengono
redatto in lingua italiana ed in lingua inglese. In caso di dubbi, farà fede la versione italiana.GENERAL TERMS OF CONTRACT1) Subject-matter of the contract. The cleaning station, performs a tank
cleaning service for the Transport Company consisting of a series of operations to remove load residues from inside the tank and prepare it for the next load. The tank is considered to be ‘clean’, when
an inspection from the tank man-lids detects no visible traces or odours of the last transported product or of the cleaning agents used. 2) Responsibilities. The cleaning station performs cleaning of the
tank based on the information provided by the vehicle driver; the station is therefore not responsible for any damages arising from untruthful or inaccurate information about the last transported product,
the next product to load, or the condition of the tank. The Transport Company is responsible for any damages to the cleaning station arising from untruthful or inaccurate information provided by the
vehicle driver about the previously transported loads or the condition of the tanks.The Transport Company is responsible for damages arising from the driver’s failure to comply with the prohibitions and
instructions imparted by the cleaning station personnel during the vehicle’s presence in the station (e.g. damage due to leakage of the product contained in the tank, damage to the cleaning station
installations and/or equipment, damage to other vehicles).3) Acceptance. The cleaning service is understood to be accepted by the Transport Company upon return of the vehicle after cleaning the
tank, once the vehicle driver has signed the Cleaning Document. After the vehicle leaves the cleaning station, the station no longer has any control over the tank; it is therefore the responsibility of the
Transport Company, as represented by the vehicle driver, to keep the tank in good condition until its next load, by proceeding to seal the tank (if necessary). Consequently, the cleaning station is not
responsible for any contamination of the next product load.4) Applicable law. This contract is regulated by Italian Law. 5) Court of jurisdiction. The sole court of competent jurisdiction for any disputes
arising from this contract shall be the Court of of residence of the cleaning station.6) Final provisions. These general terms of contract are written in English and Italian. In case of discrepancy the Italian
version shall prevail.

 Possiamo aiutarti?